Quella di servire acqua in bottiglia di plastica è una pratica che molti ristoranti stanno abbandonando sempre più in favore dell’acqua microfiltrata portata al tavolo all’interno di apposite caraffe. Questa ricercatezza sembra essere molto apprezzata anche dagli stessi commensali, che in questo modo hanno la possibilità di bere un’acqua dalle proprietà ottimali, priva di alcune sostanze nocive e con quantità di sali minerali adatte alla fruizione quotidiana.

Attraverso il processo di microfiltrazione e l’utilizzo dei filtri a carboni attivi sui cui questo è basato, è possibile ottenere un liquido privo di particelle solide: queste vengono infatti trattenute da una membrana apposita grazie alla quale vengono eliminati tutti i microorganismi sospesi. L’acqua che ne deriva risulta gradevole al palato e purificata da cloro, ruggine e pulviscolo.

Già leggendo queste parole è chiaro comprendere quali siano i vantaggi derivanti dal consumo di acqua microfiltrata a casa e nelle varie attività ristorative. È possibile, però, fare riferimento anche ad altri validi motivi. Ecco quali.

3 buoni motivi per bere questa acqua

  • L’acqua microfiltrata è comoda, perché basta aprire il rubinetto per usarla e berla tutte le volte che si vuole. Si tratta, quindi, di un’acqua sempre disponibile, che può essere consumata senza la necessità di comprare e trasportare a casa fardelli di acqua confezionata pesanti e ingombranti. Ecco il vantaggio degli erogatori domestici di acqua.
  • L’acqua microfiltrata è buona, perché i sistemi di filtrazione hanno il potere di migliorarne il gusto. Utilizzando gli impianti a microgas è, inoltre, possibile ottenere acqua naturale a temperatura ambiente, naturale fredda e gassata fredda, soddisfacendo così le preferenze di ogni membro della famiglia.
  • L’acqua microfiltrata è economica. Per quanto l’installazione degli impianti di microfiltrazione comporti un costo iniziale, va ricordato, però, che questo viene ammortizzato soprattutto rinunciando all’acquisto, non più necessario, di acqua minerale confezionata. Questa nuova abitudine consente, infatti, un risparmio a famiglia fino al 50%.

Leggi anche: Altri vantaggi dell’acqua microfiltrata